News

Lavoro: Della Vedova, se riparte spread Cav non gridi a complotto

(AGI) – Roma, 10 gen. – “Abolizione Fornero, abolizione jobs act, doppia moneta, dazi infiniti su import agroalimentare, Le Pen meglio di Merkel: se con sondaggi buoni per Salvini, Meloni e Berlusconi, pronti a deriva ungherese, ripartisse spread, almeno risparmiateci il ‘complotto'”. Lo scrive su Twitter il sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, promotore di +Europa con Emma Bonino. (AGI) 

Condividi su