News

Verso il Congresso: il consiglio di +Europa si allarga con 14 nuovi membri. Ecco chi sono

Si allarga il Consiglio di +Europa con quattordici nuovi membri, scelti con voto unanime tra personalità del mondo della politica, dell’associazionismo, dell’accademia, della cultura e del lavoro: i 32 componenti del Consiglio di +Eu avranno ora il compito di guidare il movimento fondato da Emma Bonino fino al congresso del 25-26-27 gennaio 2019.

I nuovi membri, che si aggiungono agli attuali 18 dirigenti e che con essi presiederanno il congresso, sono: il capogruppo dell’ALDE al Parlamento Europeo Guy Verhofstadt, il generale Vincenzo Camporini(già capo di stato maggiore dell’esercito italiano), Antonio Russo (terzo settore), Maria Grazia Guida (presidente Amici Casa della Carità di Milano, ex vicesindaco di Milano), Luigi Manconi (già parlamentare e presidente della Commissione Diritti Umani del Senato, coordinatore Unar), Guido Vitiello(docente universitario e giornalista), Apostolos Paipais (presidente dell’VIII Municipalità di Napoli – Scampia), Costanza Hermanin (docente universitaria), Fulvio Giacomassi (già segretario confederale CISL), Stefano Rolando (docente universitario, presidente del Partito d’Azione), Olivier Dupuis (giornalista, già segretario del Partito Radicale e europarlamentare), Louis Godart (docente universitario e consigliere per la conservazione del patrimonio artistico del Presidente della Repubblica), Luigi Scarola (scrittore, coautore con Romano Prodi del libro “Il piano inclinato”), Cristiana Alicata(dirigente industriale).

Condividi su