News

Manovra: Più Europa, Bene emendamento su cannabis light

Di Alessandro Massari

È positivo che sia stato approvato un emendamento alla legge di bilancio per chiarire che i negozi di cannabis light sono legali, come furono subito considerati anche dal Governo e dalle altre autorità pubbliche, dopo l’approvazione della legge 242/2016 sulla promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa.

Dopo troppe e troppo lunghe pronunce contraddittorie da parte dei tribunali italiani e della stessa Cassazione, la discussione in sede istituzionale sulla necessità di un definitivo chiarimento era stata aperta da due proposte di legge presentate in estate dal sen. Mantero del M5S e da Emma Bonino.

Ora, se questo emendamento verrà definitivamente approvato si eviterà di mettere definitivamente in crisi un settore che aveva raggiunto quasi 10.000 addetti, con 2800 punti vendita e che è rimasto per oltre sei mesi – nel silenzio dell’attuale come del precedente governo – in balia di indagini giudiziarie, sequestri e rischi di condanne pesantissime.

Condividi su