News

Emilia-Romagna, Emma ringrazia i candidati e gli attivisti di +Europa: un’alternativa al sovranismo c’è!

Di Emma Bonino

Il voto in Emilia Romagna ha dimostrato che esiste un’alternativa al sovranismo e alla chiusura ed è stato riconosciuto il merito al buon governo del Presidente Bonaccini.

Un enorme grazie va agli emiliano-romagnoli, che hanno voluto recarsi alle urne per esprimere il loro voto, capendo bene che il vuoto non esiste e che una loro astensione avrebbe potuto determinare un esito ben diverso. Ringrazio poi in particolare gli attivisti e i candidati +Europa che si sono mobilitati massicciamente dedicandosi a questa campagna elettorale con grande impegno. Ringrazio i nostri elettori che ci hanno sostenuto e incoraggiano l’idea europeista, di crescita e futuro che abbiamo voluto sottolineare anche in questa occasione elettorale. Abbiamo convintamente dato il nostro apporto per la rielezione di Bonaccini per l’importante lavoro avviato durante la scorsa presidenza e per dare una lucida speranza all’Emilia Romagna e all’Italia tutta.

La rielezione di Bonaccini è un respiro di speranza, senza cedimenti a quella logica del cambiamento ad ogni costo tanto sbandierato dai 5 stelle, che hanno dimostrato di essersi ulteriormente disgregati

Un grazie di cuore a tutte e tutti.

Viva l’Emilia Romagna e viva il nostro grande Paese!

Condividi su