News

Basta con i fantasmi della troika: adesso MES!

Di Benedetta Dentamaro 

“Le condizioni, anche molto severe, che seguivano i Paesi che chiedevano l’intervento del MES non ci sono più. Poi, se utilizzare o meno queste risorse, è una scelta politica da parte dei diversi governi. Ma certamente chi dice ‘Non lo prendiamo perché ci sono i memorandum, la troika, le condizionalità…’ dice una cosa che non corrisponde più al vero”. Lo ha ribadito il Commissario europeo Gentiloni il 12 ottobre.

Se alcuni Stati europei oggi scelgono di non accedere al MES non è per paura della troika, ma perché possono ottenere prestiti sul mercato a condizioni simili, grazie alla loro solidità economica. Questo non è il caso dell’Italia.

Non è né il tema né il tempo per prese di posizione ideologiche: #AdessoMES!

Condividi su