News

Bonino a La Repubblica: sì a una donna premier se autorevole e competente. Il cambiamento sarebbe grande

Di Emma Bonino

“Magari fosse incaricata una donna come premier! Il Paese cambierebbe simbolicamente e sostanzialmente, credo. Ovvio che non basta essere donne per essere migliori, anche se gli uomini l’hanno sempre pensato di se stessi”.
“L’incarico a una donna e’ nel mondo degli obiettivi. Le donne italiane hanno competenze, capacita’ e non devono smettere di lottare per i loro diritti”.

Continua a leggere l’intervista

Condividi su