News

Obbligo vaccinale, scoppia il caso sanitari no vax

Di Più Europa- Brianza

Apprendiamo dalle colonne del Giornale di Monza che in Brianza si è acceso il dibattito sull’obbligo vaccinale per il personale sanitario. Inutile ricordare come in questo delicato momento, medici e infermieri siano il punto di riferimento per i pazienti. Che qualcuno, che magari occupa anche incarichi istituzionali, possa sollevare perplessità sull’obbligatorietà del vaccino (e speriamo non sull’efficacia) lo troviamo inopportuno, inaccettabile e a tratti pure pericoloso. La speranza è che le autorità sanitarie competenti, compreso l’Ordine dei Medici, facciano chiarezza al più presto.

Obbligo vaccinale, scoppia il caso sanitari no vax: https://bit.ly/3arX0rs

Condividi su