News

Basta indugi sulla Commissione sui diritti umani

Di Riccardo Magi 

Da 27 anni l’Italia non adempie agli impegni presi all’ONU d’istituire un organismo nazionale, autorevole e indipendente, per la promozione e la protezione dei diritti umani e delle liberta’ fondamentali. Nella UE siamo rimasti, assieme a Malta, l’unico paese inottemperante. Concordo con il Ministro Di Maio: basta temporeggiare! Mi auguro che la maggioranza in Parlamento riesca a dar vita quanto prima a una commissione nazionale, conforme agli standard internazionali, come chiede +Europa con la petizione pubblica lanciata mesi fa e accessibile sul sito.

Tutti i cittadini e cittadine possono sostenere questa battaglia per premere sul Parlamento affinche’ proceda con l’istituzione della Commissione nazionale, fornendo quella forte e univoca public voice in materia di diritti umani che cosi’ manca all’Italia e consentire alle vittime di avere migliori possibilita’ di accedere a strumenti di protezione legale.

Firma la nostra petizione

Condividi su