News

Elezioni: rendiamo effettivo il diritto di voto dei cittadini comunitari residenti in Italia

Di Riccardo Magi

Oggi abbiamo presentato la proposta di legge a mia prima firma, insieme ai sottoscrittori Vittoria Baldino (Movimento 5 Stelle), Marco Di Maio (Italia Viva), Renata Polverini (Forza Italia) e Fausto Raciti (Partito Democratico), al senatore Franco Dal Mas (Forza Italia) e all’Associazione Politeia (costituita dai consiglieri comunali romeni eletti in Italia), che semplifica e rende effettivo il diritto di voto alle elezioni amministrative ed europee da parte dei cittadini stranieri dell’UE residenti in Italia. L’avanzamento dell’integrazione politica europea passa anche dal rafforzamento dei diritti politici di tutti i cittadini europei. Sono felice che colleghi di diversi partiti vogliano fare ‘piu’ Europa’ con noi, e che la proposta sia condivisa in maniera bipartisan.

In Italia da molti anni i cittadini UE gia’ possono votare ed essere candidati alle elezioni amministrative ed europee, ma i dati ci dicono che la maggior parte di loro non e’ a conoscenza di tale diritto e non lo esercita. Questo a causa della difficolta’ nel reperire informazioni, e per via degli ostacoli presenti nella procedura di iscrizione nelle liste elettorali, come ci raccontano i molti consiglieri comunali di cittadinanza rumena che oggi sono intervenuti. Con questa proposta intendiamo rendere sostanziale il diritto dei cittadini dell’Unione Europea, potenziando il loro coinvolgimento nella vita politica e sociale del Paese in cui risiedono.

Leggi la proposta di legge.

Condividi su  
<