News

Cosa è stato deciso nell’Assemblea di +Europa

Mozione del segretario Benedetto Della Vedova approvata all’unanimità, Fabrizio Ferrandelli eletto presidente dell’assemblea, insieme alle vicepresidenti Nicoletta Parisi (vicario) e Carla Taibi.
Eletti inoltre i membri effettivi e supplenti dei nuovi collegi di Garanzia (Presidente: Gianfranco Dell’Alba; Francesca Palma; Angelo Pappadà) e dei Revisori (Presidente: Paolo Costanzo; Gessica Rizzo; Manlio Lomazzo).
È questo l’esito dell’assemblea di Più Europa, la prima dopo il secondo congresso nazionale, che si è appena conclusa a Roma.
In particolare, nella mozione generale, sottoscritta anche dal Presidente del partito Riccardo Magi e dal Tesoriere Maria Saeli, +Europa ribadisce e conferma il pieno e convinto sostegno al Governo presieduto da Mario Draghi, proseguendo e intensificando al contempo le campagne su cannabis ed eutanasia legale in vista del voto referendario, “che va messo al sicuro anche rispetto a tentativi di evitarlo con interventi normativi dell’ultimo minuto”. Inoltre, la mozione impegna il partito a promuovere l’uso degli strumenti di democrazia digitale fin qui introdotti “anche per quanto riguarda la presentazione di progetti di legge di iniziative popolare che ci consentano da una parte di promuovere la partecipazione diretta degli elettori e dall’altra di definire la nostra proposta politica, anche su temi di carattere sociale, economico e istituzionale”.
Infine, anche alla luce dei risultati delle ultime elezioni amministrative,
+Europa, rafforzando lo specifico profilo politico ed organizzativo del movimento, si impegna a farsi promotrice “dell’aggregazione dei liberal-democratici, degli europeisti, dei riformatori e riformisti, di ecologisti in un progetto federativo, che superi i particolarismi e sappia proporsi come offerta politica credibile alle prossime competizioni elettorali”, conclude la mozione del segretario Della Vedova.
È stata inclusa come allegato alla mozione politica generale e contestualmente approvata la mozione particolare riformulata “Una +Europa +Organizzata“.
Linee guida per un nuovo regolamento dei gruppo di +Europa presentate e discusse in assemblea

Sonostate accolte come racomandazioni le seguenti mozioni particolari presentate al II Congresso di +Europa

Per una scienza libera

Applicazione digitale

Regolamentazione audizioni

Proposta per una migrazione regolare in Italia e in Europa

Il futuro dell’Europa e il contributo dell’Europa

 

Condividi su